Il 19enne Antonio Gencarelli purtroppo non ce l’ha fatta. Le sue condizioni erano gravissime, disperate. Ed è deceduto durante il trasporto con l’elicottero-ambulanza del 118 che doveva condurlo nell’ospedale “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro, nel tentativo, rivelatosi vano, di salvargli la vita.

Ha questo triste e tragico epilogo il micidiale incidente stradale di stamane a Corigliano Rossano: uno scontro frontale tra la piccola utilitaria Fiat 600 guidata dal 19enne morto ed un pullman della linea extraurbana che collega Acri a Corigliano Rossano.

 

Il giovane deceduto

 

Al suo fianco Antonio Gencarelli aveva il fratello appena 15enne che stava accompagnando a scuola: quest’ultimo, ferito e politraumatizzato ma non in pericolo di vita, si trova ricoverato nel presidio “Nicola Giannettasio” dell’ospedale spoke cittadino.

LEGGI ANCHE

Corigliano Rossano | Scontro auto-pullman: gravissimo un 19enne