Non accenna ad arrestarsi la drammatica spirale di violenza criminale che attanaglia la Sibaritide oramai da mesi e che nelle ultime settimane sta facendo registrare una recrudescenza senza precedenti. Questa sera, verso le 20,30, l’ennesimo incendio d’una autovettura (foto).

È accaduto sul lungomare di Corigliano Rossano che attraversa contrada Fabrizio, all’altezza del Lido San Nicola. Qui, in Via Santiago, è andata completamente distrutta da un rogo di matrice dolosa una Opel. Il fuoco è stato preceduto da uno scoppio: l’innesco che ha dato il via all’ennesimo atto criminale dei “signori del fuoco”.

 

Al momento non si conosce il proprietario dell’autovettura carbonizzata. Sul posto i carabinieri della locale Compagnia che hanno avviato le indagini dell’ennesimo “caso” ed i vigili del fuoco del locale distaccamento cui è toccato il consueto compito di domare le fiamme e di mettere in sicurezza la zona.