Ennesima fruttuosa operazione antidroga della polizia di Stato a Corigliano-Rossano. Teatro del servizio investigativo, che ha avuto positivi sviluppi con un blitz effettuato nel pomeriggio di ieri

 

l’area urbana rossanese. Dove i poliziotti del Commissariato cittadino diretto dal vicequestore Cataldo Pignataro hanno arrestato in flagranza due giovani stranieri extracomunitari, di 31 e 22 anni.

 

Appostatisi per alcuni giorni nei pressi della loro abitazione, ieri sono dunque entrati in azione i detective della squadra giudiziaria agli ordini dell'ispettore Stefano Laurenzano.

 

Perquisiti, addosso a uno e nella casa hanno trovato dell’hashish: in tutto 36 grammi, oltre a un bilancino di precisione ed altro materiale utile al confezionamento delle dosi.

 

Informato il magistrato di turno alla Procura di Castrovillari, questi ne ha disposto l’assegnazione agli arresti domiciliari in attesa del processo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.