Un escavatore cingolato è stato incendiato intorno alle 3 di questa notte in contrada Insiti di Corigliano-Rossano. Era di proprietà d’una ditta

 

di Longobucco impegnata nei lavori per la realizzazione della rotatoria stradale lungo la Statale 106, all’altezza del cantiere di costruzione del nuovo ospedale della Sibaritide.

Dove lavorano altre ditte destinatarie d’altri atti incendiari proprio nei giorni scorsi.

 

 

I criminali che hanno appiccato il fuoco al mezzo da lavoro, hanno pure rubato un’auto ed altre attrezzature meccaniche dallo stesso cantiere di Insiti.

Sul posto i vigili del fuoco del Distaccamento cittadino e i carabinieri che indagano sul caso.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

LEGGI ANCHE

Corigliano-Rossano | 19 incendi d’automezzi in meno di quattro mesi: stanotte un furgone