Non trova battute d’arresto l’oramai lunghissima scia di criminalità notturna ai danni d’autovetture parcheggiate sotto le abitazioni di privati cittadini, colpiti a casaccio da un’ignota o più ignote bande di vandali sicuramente di giovane età.

 

Teatro degli oramai tanti, troppi danneggiamenti, l’area coriglianese di Corigliano-Rossano. Gli ultimi raid tra questa notte e ieri notte, allo Scalo.

Ancora cappotte, parabrezza, lunotti e finestrini di vetture sfondati a colpi di pietre e spranghe, carrozzerie rigate, gomme tagliate.

 

Stanotte e ieri notte i balordi hanno agito in Via Metaponto, Via Antonio Guarasci e nelle vie limitrofe. 

Sono già ben oltre la ventina gli episodi dello stesso genere, tutti regolarmente denunciati ai carabinieri da parte delle vittime, che all’indomani delle scorribande notturne si sono ritrovati le loro autovetture pezzi pezzi.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

LEGGI ANCHE

Corigliano-Rossano | “Coprifuoco”: bande notturne in azione, 13 auto gravemente danneggiate

 

Incendi d’auto: Cassano (quasi) come Corigliano-Rossano