È stato fissato per il prossimo 22 aprile il processo per spaccio di droga nei confronti del 40enne pregiudicato rossanese Maurizio Otranto.

 

I giudici del Tribunale di Castrovillari hanno frattanto accolto l’istanza del suo difensore, l’avvocato Ettore Zagarese, e la misura della custodia cautelare in carcere è stata sostituita con gli arresti domiciliari.

 

Otranto era stato arrestato e incarcerato alla fine dello scorso mese di gennaio dalla polizia per spaccio di cocaina continuato in contrada Piragineti, dove lo stesso pregiudicato risiede.

 

 

I detective avevano portato a termine un blitz nei suoi confronti, dopo essersi nascosti per filmarlo mentre spacciava la sostanza stupefacente.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

LEGGI ANCHE

Corigliano-Rossano | Spaccio di droga a Piragineti: in carcere Maurizio Otranto