Stampa
Categoria: Notizie
Visite: 1227

 

di Fabio Buonofiglio

È un po’ agitato, nervoso, il Tonino Caracciolo (foto) che ci scrive per rettificare la nostra cronaca politica odierna.

 

«Quanto scrivete è privo di ogni fondamento. Inventato di sana pianta. Sono lontano mille miglia da pratiche trasformistiche e trasversali. E non sono più iscritto al Pd. Porto avanti da anni un progetto di radicale rinnovamento politico in Calabria e nulla ho condiviso della Giunta Oliverio. Ora alla Calabria serve un vero progetto di rinnovamento e un processo di ricambio come quello avvenuto a Corigliano-Rossano che ho sostenuto e sostengo col movimento civico “Corigliano-Rossano Futura” che ha eletto 3 consiglieri. In contrapposizione col Pd. Vi basta? Se vi servono informazioni vere chiedetemele direttamente».

 

La maggioranza-Stasi nel Consiglio comunale di Corigliano-Rossano

 

Prendiamo atto della richiesta di rettifica e della replica del mentore del giovane sindaco di Corigliano-Rossano Flavio Stasi, ma, pur comprendendole, respingiamo le offese gratuite che poi seguono nella sua stessa e-mail, fatto che non fa certo onore a un uomo politico navigatissimo e alla persona finora sempre corretta che siamo abituati a conoscere.

 

Nel merito, però, ci corre l’obbligo di domandare a Caracciolo - retoricamente, s’intende - dove egli abbia visto scritto nella nostra cronaca d’essere iscritto al Pd, e di fargli notare che abbiamo parlato proprio d’un presunto progetto in contrapposizione al Pd. Proprio sulla falsariga dei suoi 3 consiglieri eletti.

 

Caracciolo le proprie informazioni vere se le tenga per sè. Noi non ne abbiamo bisogno. E, infine, speriamo che un giorno il nostro riesca pure a confutare un dato di fatto, vale a dire che l’amministrazione Stasi è perfettamente “trasversale” - per usare un aggettivo da lui ripudiato - essendovi all’interno elementi di qualunquismo di destra, di centro e di sinistra. Ex Pd compresi.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

LEGGI ANCHE

Stasi alleato di Oliverio, Adamo, Bruno Bossio… e Manna?!