Nuovo blitz antidroga messo a buon segno da parte dei poliziotti del Commissariato di Corigliano-Rossano. Ad operare l’arresto e il sequestro di droga del caso sono stati i detective in forza alla squadra di polizia giudiziaria diretti dall’ispettore capo Stefano Laurenzano.

 

Gli attenti “segugi” della polizia, mentre transitavano in Piazza Bologna nell’area urbana rossanese, hanno notato un giovane del luogo alla guida d’un motociclo. Il quale a un certo punto s’è fermato per effettuare una “consegna”. Si trattava d’un involucro contenente marijuana.

 

L’acquirente era un cittadino extracomunitario. Subito bloccati ed entrambi perquisiti, oltre al primo involucro i poliziotti ne hanno trovato addosso al giovane rossanese altri quattro, tutti contenenti marijuana, ed un bilancino di precisione.

 

 

Estesa la perquisizione pure all'abitazione del giovane italiano, in casa gli hanno trovato altri 20 grammi della stessa sostanza stupefacente, materiale per il confezionamento della droga e banconote di vario taglio. Tutto ovviamente sequestrato. Per il giovane rossanese, A.U., di 31 anni, sono scattate le manette ai polsi.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.