A distanza di ventiquattr’ore è ancora mistero sull’ennesima autovettura andata in fiamme a Corigliano-Rossano in circostanze di fatto tutte ancora da chiarire.

 

È accaduto durante la prima serata di ieri, nella popolosa frazione marina di Schiavonea. Stavolta, ad essere avvolta dal fuoco, intorno alle 19, è toccato a una Ford. L’utilitaria si trovava parcheggiata in una traversa del trafficassimo Viale Salerno, proprio sotto l’abitazione della proprietaria, E.A., un’operaia 50enne lontana da contesti sociali “sospetti”.

 

Le fiamme che si sono sprigionate dalla vettura hanno danneggiato in modo consistente la facciata della palazzina sovrastante. Sul posto i vigili del fuoco del Disataccamento cittadino e i carabinieri della Compagnia coriglianese. Ora s’indaga sulla natura dell’incendio, e sul movente nel caso ne venisse accertata la matrice dolosa. 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

LEGGI ANCHE

Corigliano-Rossano | Auto con bombola di gas e un villino dati alle fiamme