Stampa
Categoria: Notizie
Visite: 6432

 

Operazione antidroga denominata “Big square” (Grande piazza) condotta dai carabinieri nella zona di Castrovillari. Otto persone sono state sottoposte a misura di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari di Castrovillari su richiesta della Procura diretta da Simona Manera.

 

Gli uomini del colonnello Piero Sutera, comandante provinciale dei carabinieri di Cosenza, hanno ricostruito decine di episodi di spaccio di sostanze stupefacenti leggere e pesanti, garantite sul mercato locale dai gruppi attivi a Castrovillari.

 

In carcere è finito: Stiven Mario Recchia (Frascineto-Castrovillari)

 

Arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico: Guido Recchia (Castrovillari); Patrizia Vitale (Castrovillari)

Francesco Anzillotta (detto “Pagnotta”, Castrovillari); Stefano Giordan Miceli (Castrovillari); Tancredi Mario (detto “Steccariddu”, Castrovillari); Luca Simone Zucco (San Basile-Castrovillari); Enrico Carlucci (Castrovillari).

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.