E due, nello stretto giro di sole 24 ore. Un nuovo incendio d’autovettura s’è infatti consumato la scorsa notte a Corigliano-Rossano, dopo quello della notte appena precedente. Ad andare a fuoco, stavolta, è toccato ad una Ford Focus di colore blu. L’utilitaria è andata in fiamme all’imbocco di Via Palmiro Togliatti, nel centro dello Scalo coriglianese, sotto casa del proprietario. Si tratta del 38enne 

 

Francesco Acri, d’origini rossanesi, titolare d’una officina specializzata nella costruzione di carrelli a rimorchio ed incensurato.

 

La carrozzeria della sua Focus è andata completamente distrutta nella parte anteriore, mentre la parte posteriore è stata salvata dal tempestivo intervento dei vigili del fuoco del distaccamento cittadino. L’abitacolo è comunque andato tutto carbonizzato. 

 

 

Sul posto pure i carabinieri della Compagnia coriglianese. Non è ancora chiaro se la matrice del rogo sia stata di natura dolosa, come sembrerebbe. Sono in corso, infatti, accertamenti ed indagini. 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

LEGGI ANCHE

Corigliano-Rossano | Auto data alle fiamme nella notte