10 finora i casi registrati in città, oltre 150 persone in quarantena sanitaria

 

 

Sale a 10 il numero dei contagiati dal Covid-19 residenti nella città di Corigliano-Rossano. Gli ultimi due casi si sono palesati durante la giornata di ieri. Sono risultati positivi al test del tampone e ora si trovano ricoverati, uno nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, l’altro in isolamento nel presidio ospedaliero di Rogliano.

Uno dei due contagiati è un medico di base. A Corigliano-Rossano vi sono oltre 150 persone collocate in quarantena sanitaria obbligatoria.

 

 

Dei due nuovi casi di positività al Coronavirus nella città di Corigliano-Rossano aveva dato notizia nella tarda serata di ieri il sindaco Flavio Stasi: «Abbiamo due concittadini risultati positivi oggi. Sono concittadini che si trovavano già sotto osservazione perché sintomatici, già in quarantena, e sono stati già ricoverati. Mi aggiorneranno più tardi delle loro condizioni, e domani mi informerò sulle condizioni di tutti. Non vi aggiungo altro».

 

LEGGI ANCHE

Corigliano-Rossano | Consigliera comunale positiva al Coronavirus

 

Corigliano-Rossano | Coronavirus: da giorni in isolamento volontario, ora è ricoverata