Ancora incendi d’autovetture a Corigliano-Rossano. Durante la scorsa notte - era circa l’1,30 - ignote mani criminali hanno cosparso di liquido infiammabile ed appiccato il fuoco ad una Lancia Y, mandandola in cenere. Nel rogo immediatamente sviluppatosi dalla carrozzeria dell’utilitaria, è rimasta coinvolta pure una Fiat Panda, anch’essa andata completamente carbonizzata. Il fatto è accaduto in Via Walt Disney, strada centralissima dello Scalo coriglianese.

Ad essere presa di mira la Lancia Y di proprietà d’una giovane donna di nazionalità rumena da tempo residente in città. A farne le spese dello stesso atto criminale, però, è toccato pure a una studentessa del luogo, Alessandra Parrilla, di 19 anni, proprietaria della Panda.

 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento cittadino, i quali null’altro hanno potuto fare se non portare a compimento l’opera di spegnimento completa del rogo, e i carabinieri della Sezione operativa radiomobile della Compagnia coriglianese i quali da stamane indagano a tutto a campo al fine di risalire al movente dell’azione di chiara matrice dolosa ed intimidatoria rivolta alla donna straniera.