Una coppia è finita in manette a Corigliano-Rossano con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio. Ad effettuare il blitz nell’abitazione dei due giovani conviventi è toccato agli agenti del locale Commissariato di Polizia.

Si tratta del 26enne coriglianese F.N. e della propria compagna 20enne P.A. 

 

A seguito della perquisizione domiciliare nell’abitazione di proprietà del ragazzo in cui la coppia vive nel centro cittadino, sono stati trovati due involucri contenenti marijuana. Pacchetti al cui interno erano stati conservati, in totale, 157 grammi di marijuana nascosti nella manica d’un indumento riposto nel cestello della lavatrice. Approfonditi i controlli all’interno dell’intero appartamento, ove sono stati rivenuti un bilancino di precisione e 580 euro in contanti in tagli da 50 e 20 euro.

 

Il sostituto procuratore di turno di Castrovillri ha disposto l’arresto della coppia in attesa del processo.