Ignoti, nei giorni scorsi, hanno squarciato le gomme delle due autovetture in uso al candidato a sindaco di Corigliano Rossano Flavio Stasi. Il diretto interessato aveva tenuto il deprecabile atto criminale subìto sotto uno strettissimo riserbo. La notizia è trapelata nelle ultime ore.

Non sono stati resi noti altri particolari sui due distinti episodi, in particolare sui luoghi dove essi sono stati compiuti. Entrambi si sono verificati negli ultimi dieci giorni. Le auto interessate dai due atti vandalici di chiara matrice intimidatoria sono una Fiat Bravo ed una Fiat 600. Un clima avvelenato dunque, quello della campagna elettorale in corso, che ha armato le mani criminali di chi ha compiuto tali atti e per i quali il diretto interessato s’è riservato di formalizzare le relative denunce alle forze dell’ordine.