L’Uomo Qualunque abita qui. Ha l’accento greco, lo sguardo spagnolo. I capelli scuri da musulmano. La puzza sotto il naso alla sveva. Calafrica, 2019. La politica è sporcaGli onesti stanno a guardareQui tutti sono ladri. Una cascata di luoghi comuni ci travolge. Porta via ogni buona volontà residua, arma l’ignavo eccellente di turno.

Così, davvero, tutti restano alla finestra. A predicare verità assolute. Ben coperti. LEGGI ARTICOLO COMPLETO