Un 19enne coriglianese, Luca Laudone, ha perso la vita stanotte lungo la Strada statale 106 jonica di Corigliano-Rossano all’altezza di contrada Toscano Joele.

La vittima, che faceva il cameriere in un noto ristorante di Corigliano ed era figlio d’uno stimato agente di polizia penitenziaria e della moglie, era a bordo della sua Fiat 500, acquistata appena un annetto fa. Quando, durante il tragitto, avrebbe perduto il controllo del mezzo, finendo fuori strada.

La giovanissima vittima

Sul posto i vigili del fuoco del Distaccamento cittadino che hanno estratto dalle lamiere il corpo esanime del ragazzo, e i carabinieri del Reparto territoriale che hanno avviato le indagini.

A constatarne il decesso, gli operatori del 118 e un medico legale. redazione@altrepagine.it