Rapina a mano armata in una rivendita di tabacchi di Via Provinciale, allo Scalo coriglianese di Corigliano-Rossano, nei pressi della rotatoria dedicata ai martiri caduti nella strage di Nassirya.

È accaduto questa sera. Ad agire sarebbero stati in due, giunti davanti alla porta d’ingresso della rivendita della famiglia Tricarico.

Erano a bordo d’una motocicletta ed entrambi incappucciati. Uno dei due è sceso dal due ruote armato di pistola, è entrato ed ha chiesto l’incasso ai proprietari: 4 mila euro il bottino della rapina. All’interno c’era pure un cliente. Pare che il rapinatore abbia parlato in dialetto coriglianese.

I due sono poi fuggiti, dileguandosi. Sul posto poco dopo sono giunti i carabinieri in forza alla Sezione operativa del Reparto territoriale, che hanno avviato le indagini e si sono messi sulle tracce dei due rapinatori. redazione@altrepagine.it