Blitz antidroga dei carabinieri in forza alla Sezione operativa del Reparto territoriale di Corigliano-Rossano.

I detective del colonnello Raffaele Giovinazzo hanno fatto irruzione nell’abitazione d’un coriglianese, volto già noto negli ambienti investigativi e giudiziari. E gli hanno trovato e sequestrato 30 grammi di marijuana occultata all’interno d’un armadio in camera da letto.

C.D., 34 anni, è stato quindi dichiarato in arresto, ammanettato e condotto in caserma con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio.

Il magistrato di turno in Procura a Castrovillari, però, pur convalidando l’arresto, ne ha disposto l’immediata remissione in libertà in attesa che ne venga fissata la celebrazione del processo in Tribunale. redazione@altrepagine.it