Ben tre arresti per droga sono stati effettuati ieri pomeriggio dai carabinieri del Reparto territoriale di Corigliano-Rossano diretto dal colonnello Raffaele Giovinazzo.

I militari della Sezione operativa hanno infatti messe a segno due perquisizioni “mirate”, rivelatesi “fruttuose”, entrambe nell’area urbana coriglianese, allo Scalo e in centro storico.

A finire in manette è toccato ad A.M., 57enne del posto con vari precedenti di polizia giudiziaria. Gli sono stati sequestrati 12 grammi di marijuana ed un bilancino elettronico di precisione per la pesatura dello stupefacente. L’arrestato è stato assegnato ai domiciliari su disposizione del magistrato di turno in Procura a Castrovillari.

Arrestati e condotti in caserma pure C.A., di 25 anni e D.R., di 28: fermati mentre erano in auto, i due sono stati trovati in possesso di 17 involucri contenenti complessivamente 16 grammi di marijuana, ovviamente sequestrata. Entrambi, però, su disposizione della Procura che ne ha convalidato gli arresti, sono stati poi rimessi in libertà. redazione@altrepagine.it