Un blitz antidroga “mirato”. I carabinieri del Reparto territoriale di Corigliano-Rossano guidato dal colonnello Raffaele Giovinazzo, e delle stazioni di Mandatoriccio, Calopezzati e Mirto Crosia, hanno fatto irruzione nell’abitazione d’un sospettato di Mandatoriccio con diversi precedenti.

Durante la perquisizione sono stati rinvenuti e sequestrati 65 grammi di marijuana, 2 d’hashish, 1 di cocaina, 2 bilancini elettronici di precisione, materiale per il confezionamento della droga, quasi 10 mila euro in contanti e 5 cartucce calibro 12.

L’uomo, G.G., di 49 anni, è stato dunque dichiarato in arresto e condotto in caserma. Informato il magistrato di turno in Procura a Castrovillari, questi l’ha assegnato agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima in Tribunale. redazione@altrepagine.it