Il violento impatto contro l’auto, un volo di cinque metri e rovina sull’asfalto bagnato, stramazzando.

Una donna oggi pomeriggio è stata investita su Via Provinciale, in pieno centro urbano, a Schiavonea di Corigliano-Rossano. Stava attraversando la strada, con ogni probabilità era appena uscita dal vicino supermercato Conad.

Ed è proprio in quel frangente che ha drammaticamente incrociato la marcia d’una Fiat Panda.

La donna ha impattato terribilmente contro il parabrezza dell’utilitaria, andato in frantumi, finendo poi sull’asfalto. All’interno dell’abitacolo il conducente, incredulo e colpito alle mani da quei pezzi di cristallo impazziti. Erano circa le 17,30.

La donna, una 28enne del posto rimasta gravemente ferita, ha dovuto attendere parecchio sulla strada, riparata dalla pioggia battente dagli ombrelli d’alcune persone immediatamente accorse. L’ambulanza del 118 è giunta infatti con notevole ritardo per il necessario trasporto in ospedale.

Sul posto gli agenti della polizia municipale e i carabinieri della Sezione radiomobile del Reparto territoriale.

Questi ultimi hanno interrogato il guidatore della Panda, un giovane anch’egli del posto, per cercare d’appurare la dinamica del grave incidente. Sul quale sono in tuttora in corso tutte le indagini del caso, a partire dai rilievi stradali del sinistro stesso. redazione@altrepagine.it