Blitz antidroga “mirato” nel tardo pomeriggio odierno a Corigliano-Rossano da parte dei carabinieri del Reparto territoriale diretto dal tenente colonnello Raffaele Giovinazzo.

Protagonisti i militari della Sezione operativa, che hanno fatto irruzione nell’appartamento d’un 40enne pluripregiudicato coriglianese.

Durante la minuziosa perquisizione sono spuntati quattro pezzi d’hashish del peso complessivo d’un grammo e mezzo, un bilancino elettronico, un coltellino con lama intrisa di sostanza stupefacente, due sigarette confezionate con tabacco ed hashish e una piantina di marijuana lunga 20 centimetri.

L’uomo è stato dichiarato in arresto, ammanettato e condotto in caserma per il preteso reato di detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio in flagranza. Il magistrato di turno in Procura a Castrovillari ne ha poi disposto la remissione in libertà. redazione@altrepagine.it