Era stata inaugurata appena qualche giorno fa. E stamattina il giovane titolare della nuova pescheria di viale Salerno, nel cuore della popolosa frazione marina di Schiavonea, a Corigliano-Rossano, ha trovato l’amara sorpresa

della saracinesca annerita dal fuoco che ignoti v’hanno appiccato, dando alle fiamme degli pneumatici.

Il gesto notturno, secondo i carabinieri del locale Reparto territoriale, sottenderebbe una chiara volontà intimidatoria. Un avvertimento, insomma, proprio nei confronti del titolare dell’esercizio commerciale appena aperto.

Assieme ai militi dell’Arma, sul posto sono intervenuti pure i vigili del fuoco del Distaccamento cittadino. redazione@altrepagine.it