Giù dal terzo piano, ma per fortuna solo fratture alle gambe per una ragazza di 27 anni

Avevano mangiato e bevuto – soprattutto bevuto – e a suggello della serata domestica in compagnia aveva pensato di chiudere con una foto selfie da scattare col proprio smartphone sul balcone.

Ed è più che probabile che proprio i fumi dell’alcol le abbiano fatto perdere l’equilibrio.

La ragazza, una 27enne di nazionalità rumena, è caduta dal terzo piano d’una palazzina nella zona della “Perla jonica”, alla frazione marina di Schiavonea di Corigliano-Rossano. Il fatto è accaduto nella tarda serata di ieri.

Scattato l’allarme, la ragazza è stata trovata dai carabinieri sull’asfalto stradale sottostante il balcone della casa dove s’era tenuta la cena in compagnia d’amici.

Poi sono giunti i soccorsi del 118, che l’hanno trasportata all’ospedale cittadino “Nicola Giannettasio”. La giovane ha riportato soltanto fratture alle gambe, e, per sua fortuna, non è in pericolo di vita. redazione@altrepagine.it