Blitz dei carabinieri a Corigliano-Rossano in casa d’un uomo di Schiavonea sospettato di spacciare droga.

L’irruzione dei militari in forza alla Sezione operativa radiomobile della Compagnia coriglianese in casa dell’uomo entrato nel “mirino” investigativo, è andata in scena nelle prime ore di sabato mattina scorso.

Sul balcone, in un grande vaso in terracotta, aveva impiantato una coltivazione d’arbusti di canapa indiana dell’altezza di circa 60 centimetri l’una, mentre da un mobile della cucina sono spuntati un involucro di plastica con inflorescenze di marijuana e una bilancia di precisione per la pesatura della droga.

Tutto sequestrato, mentre il padrone di casa, Luigi Policastri, 50 anni, già noto negli ambienti investigativi, è stato dichiarato in arresto per il preteso reato di detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio. redazione@altrepagine.it