È più che probabile si sia trattato d’un improvviso malore, complice pure il caldo afoso di queste ore. Fatto sta che un uomo è stato trovato riverso a terra, privo di sensi e con tracce di sangue sul petto.

È accaduto stamane in contrada Fabrizio Grande di Corigliano-Rossano. L’uomo, F.D. 46enne pregiudicato del luogo, è stato rinvenuto in quelle condizioni lungo Via Tirana.

Sul posto, a seguito d’alcune segnalazioni, sono intervenuti i carabinieri in forza alla Sezione operativa radiomobile della Compagnia coriglianese, che hanno subito allertato i soccorsi del 118.

Secondo quant’è emerso da alcune testimonianze, pare che l’uomo stesse correndo e si sia accasciato all’improvviso proprio durante la sua corsa. L’ambulanza del 118 l’ha soccorso e trasportato immediatamente in ospedale. redazione@altrepagine.it