Da Via degli aranci a via degl’incendi il passo è stato breve. Tre autovetture date al fuoco sulla stessa via nel giro d’una settimana, e tutte appartenenti alla stessa famiglia. La terza questa notte.

 

Succede nella popolosa frazione marina di Schiavonea, a Corigliano-Rossano. Vittima dei tre attentati incendiari sempre la stessa famiglia, d’origine rumena.

 

Stanotte è toccato ad un’Alfa Romeo 147. Che porta il drammatico bilancio degl’incendi dolosi d’autovetture e d’altri automezzi a quota 29 dall’inizio del 2021 in città, dopo i 64 registratisi nell’anno 2020.

 

 

Sul posto i vigili del fuoco del Distaccamento cittadino e i carabinieri della Compagnia coriglianese: oramai classiche, inconcludenti, comparse.

Già, perché d’autori e mandanti vari di tali atti criminali non si vede nemmeno la più tenue ombra…

redazione@altrepagine.it

 

LEGGI ANCHE

Corigliano-Rossano | Altre due auto a fuoco nella notte. E sono 26 dall’inizio dell’anno

 

Corigliano-Rossano | Ennesima auto a fuoco in città

Di admin