Fermata dai carabinieri a un posto di blocco, a Melfi, in provincia di Potenza. I militari della Lucania si sono insospettiti osservando le manovre di quell’Audi A4 proveniente dalla provincia di Foggia, in Puglia.

 

L’auto, infatti, s’era accostata eccessivamente al veicolo che la precedeva, col chiaro intento d’evitare il controllo da parte degli uomini in divisa.

 

La donna però è stata fermata. E sin dal primo accertamento sono emersi precedenti penali per traffico di stupefacenti. I militari hanno così proceduto ad effettuare una perquisizione.

 

E dal vano porta batteria del cofano motore sono saltati fuori due panetti d’hashish, del peso complessivo di 155 grammi circa. La corriera, una 48enne d’origini marocchine residente a Trebisacce, è stata arrestata. 

redazione@altrepagine.it

 

Di admin