“Rossocolore” di Mariassunta Veneziano (foto) vince la decima edizione del Premio letterario “Un libro amico per l’inverno”. Il romanzo della giornalista originaria di Corigliano-Rossano, pubblicato a maggio dello scorso anno dalla casa editrice Ensemble, s’è aggiudicato il primo posto nella sezione Narrativa.

 

«Sono molto felice di questo riconoscimento per Rossocolore», ha detto l’autrice, «perché è il mio primo romanzo, ma soprattutto perché è nato in un momento molto particolare della mia vita. Dentro, oltre al racconto nudo e crudo, c’è tanto altro e sapere che tutto ciò sia arrivato anche a chi doveva giudicarlo è per me il premio più grande.

 

Ringrazio tantissimo la giuria e in particolare la presidente Anna Laura Cittadino per le belle parole che mi ha detto al telefono nel comunicarmi la notizia della vittoria».

 

 

Il Premio è organizzato dall’associazione culturale GueCi, coi patrocini del Comune di Rende, dell’Istituto italiano di cultura di Napoli, del Centro italiano studi arte-terapia, del Libero istituto universitario per stranieri “Francesco De Sanctis”.

 

Al vaglio dei giurati ci sono state 722 opere edite, divise nelle sezioni Narrativa e Poesia. 

La giuria della sezione Narrativa era presieduta da Marco Marra e composta da Mariateresa Buccieri (poetessa), Alberto Linardi (giornalista-scrittore), Stella Misasi (scrittrice), Nicoletta Toselli (conduttrice radiofonica) e Natale Vulcano (scrittore-poeta).

 

La giuria della sezione Poesia era invece presieduta da Stefano Marchesotti e composta da Daniela Cecchini (critica letteraria-giornalista-poetessa), Lucilla Trapazzo (poetessa-attrice-regista teatrale) e Marinella Cossu (poetessa).

redazione@altrepagine.it

 

Di admin