I poliziotti del Commissariato cittadino non si sono risparmiati neppure durante l’odierna giornata festiva nella capillare attività di controllo del territorio finalizzata a prevenire e reprimere reati. In particolare, i detective della squadra di polizia giudiziaria diretti dall’ispettore Stefano Laurenzano hanno intercettato, per le strade della popolosa frazione marina di Schiavonea

 

un soggetto noto alle forze dell’ordine perché assegnato da tempo dai giudici del Tribunale di Castrovillari agli arresti domiciliari proprio nella sua abitazione di Schiavonea perché accusato d’avere commesso una rapina nei mesi scorsi.

 

 

Sorpreso lontano dall’abitazione, al 32enne di nazionalità rumena Daniel Munteanu sono dunque scattate le manette ai polsi. Informato il magistrato di turno in Procura a Castrovillari, questi ne ha poi disposto la riassegnazione agli arresti domiciliari in attesa del processo per il reato di evasione nei suoi confronti che sarà celebrato nelle prossime ore col rito direttissimo.

redazione@altrepagine.it   

Di admin