I carabinieri della Tenenza di Cassano Jonio hanno fermato in Via Ponte Nuovo una Peugeot 106 che sfrecciava ad alta velocità. All’interno del veicolo v’era era un cassanese, il quale non appena i militari gli hanno chiesto patente e libretto ha cominciato a tremare con ansia. L’uomo non aveva alcun giustificato motivo per trovarsi fuori.

 

Perquisita l’utilitaria e lui stesso, vistosi ormai alle strette ha tirato fuori dalle tasche del giubbotto due contenitori di plastica a forma d’ovetto contenenti ben 28 involucri termo-sigillati di cocaina, per un peso complessivo di oltre 14 grammi. Dall’auto è poi spuntato diverso materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente.

 

Tutto sottoposto a sequestro penale, mentre per F.A., 54 anni, sono scattate le manette per detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio. Sanzionato pure per le violazioni di legge in materia di contenimento del contagio da Covid-19.

redazione@altrepagine.it

 

Di admin