Nella cittadina jonica resta in piedi solo il caso d’un uomo, ancora ricoverato

 

 

Dall’ospedale dell’Annunziata di Cosenza comunicano le guarigioni d’alcuni pazienti affetti da Covid-19. Tornano a casa in tre, tutti precedentemente ricoverati nell’Unità operativa complessa di Malattie Infettive diretta dal dottor Antonio Mastroianni.

 

Si tratta di due donne: C.G., 63enne proveniente da Cariati ricoverata dal 16 marzo, e B.R., 59enne residente a Rende e ricoverata in reparto dal 7 marzo. Nella cittadina jonica di Cariati resta dunque in piedi soltanto il caso d’un uomo, ancora ricoverato all’Annunziata.

 

Il terzo paziente guarito dal Coronavirus è un uomo, V.G., di 62 anni, residente a Carpanzano e ricoverato nell’ospedale dal 27 marzo. Sempre nella giornata odierna è stato trasferito nel reparto di Malattie Infettive il paziente estubato qualche giorno fa nel reparto di Terapia intensiva diretta dal dottor Pino Pasqua.

redazione@altrepagine.it

 

Di admin