Il Pronto soccorso del presidio coriglianese “Guido Compagna” dell’ospedale spoke di Corigliano-Rossano, chiuso nelle ore serali e notturne oramai da giorni su disposizione della direzione sanitaria, dovrebbe riaprire 24 ore su 24 a partire da mercoledì primo aprile. Se ne dice sicuro il parlamentare cittadino Francesco Sapia, il quale ha affermato d’avere avuto stamane «le più ampie rassicurazioni al riguardo», facendo così eco al sindaco Flavio Stasi il quale ieri sera aveva scritto su Facebook che la faccenda «è questione di ore».

 

Proprio nei giorni scorsi Stasi aveva sollevato la spinosa questione, durante un sopralluogo nell’altro presidio ospedaliero, il “Nicola Giannettasio” dell’area rossanese, al cospetto del presente commissario dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza Giuseppe Zuccatelli.

 

Il deputato della città Francesco Sapia 

 

Reperito il personale infermieristico di cui la struttura del Pronto soccorso coriglianese deficitava, tra due giorni il servizio dovrebbe dunque tornare a funzionare a pieno regime h24. redazione@altrepagine.it

 

 

Di admin