Il corpo senza vita d’una donna di 69 anni è stato rinvenuto stamane all’interno della sua abitazione in contrada Giannone, nella popolosa frazione marina di Schiavonea di Corigliano-Rossano. Della donna non s’avevano più notizie già da alcuni giorni.

E stamane una sua vicina di casa ha allertato i carabinieri e i vigili del fuoco del distaccamento cittadino. I pompieri sono entrati nell’appartamento forzando una finestra. Poi hanno rinvenuto il cadavere della donna. Sul posto è giunta pure un’ambulanza del 118. Il medico legale richiamato sul posto avrebbe constatato il decesso per cause naturali, forse un infarto.  

 

 

Di admin