Tenta d’eludere nottetempo un posto di blocco a Corigliano-Rossano. Perciò un pluripregiudicato residente nella popolosa frazione cittadina di Schiavonea poco dopo è finito in carcere a Castrovillari. Ad effettuare l’arresto è toccato ai poliziotti della Squadra volante del locale Commissariato. I detective dopo un breve inseguimento tra le strade di Schiavonea sono riusciti a bloccare l’autovettura a bordo della quale viaggiava l’uomo.

Perquisito, nella tasca del giubbotto di Angelo Marino, 56 anni, coriglianese, è stato rinvenuto oltre mezzo etto di marijuana.

Sempre per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio, i poliziotti durante la notte scorsa hanno arrestato pure due giovani, uno rossanese, l’altro extracomunitario d’origine marocchina. Fermati e perquisiti mentre viaggiavano in auto coi finestrini abbassati a dispetto del freddo, sono stati trovati in possesso di ben 450 grammi di marijuana. E pure questi ultimi, Giovanni Scura di 29 anni, e Sohail Toubi di 27, sono finiti in carcere a Castrovillari.

 

 

Di admin