Maxincendio in corso lungo la Strada statale 106 jonica che attraversa la città di Corigliano-Rossano. Le fiamme, e un’immensa coltre di fumo nero, sono divampate e s’è alzata in contrada Sant’Irene, all’interno dello stabilimento-cantiere della “Ecoross”, l’impresa privata addetta al servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani ed a quello della raccolta differenziata dei rifiuti in città.

Le cause dell’incendio, che sta destando molta apprensione tra i cittadini per via della grande coltre nera come la pece, sono ancora ignote. Così come non è noto cosa di preciso stia bruciando. Sul posto i vigili del fuoco e polizia. S’indaga per tentare di risalire all’origine ed alle cause del rogo, cominciato a quanto pare intorno alle 14,30 in una zona del cantiere dove si trovano rifiuti in attesa d’essere trasportati in discarica.

 

Di admin