Nella serata di ieri i poliziotti del Commissariato di Corigliano-Rossano, nel corso di due distinte operazioni finalizzate alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio nonché di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti in città, hanno tratto in arresto ben cinque persone.

Si tratta di cinque giovani cittadini, tutti di varie nazionalità straniere. Erano le 19,30 quando i poliziotti procedevano al controllo del primo di essi mentre stava per cedere della sostanza stupefacente ad un soggetto, che si dileguava immediatamente. Il primo veniva trovato in possesso di due dosi di stupefacente del tipo marijuana. Nel corso della successiva perquisizione della sua abitazione, venivano sorpresi ed arrestati tre suoi connazionali intenti a confezionare in dosi altra sostanza stupefacente, pesandola con un bilancino di precisione: oltre 55 grammi di marijuana, vario materiale per il confezionamento e la somma contante di circa 170 euro l’entità del sequestro. Il sostituto procuratore di turno di Castrovillari ha assegnato tutti agli arresti domiciliari.

 

In contemporanea il quinto arresto, avvenuto in una piazza. Dove uno straniero veniva notato mentre cedeva due involucri di sostanza stupefacente del tipo hashish ad un altro straniero il quale tentava di disfarsene gettandoli a terra. Recuperata la sostanza stupefacente, i poliziotti procedevano dapprima ad una perquisizione personale, rinvenendo altre due dosi, e poi una perquisizione domiciliare col ritrovamento d’ulteriori dosi per un peso complessivo di 6 grammi e mezzo d’hashish.

 

Di admin