I militari della Stazione carabinieri forestali di Rossano ed altri reparti stanno dando esecuzione al sequestro preventivo del canile comunale di Corigliano-Rossano ubicato nella periferica contrada rossanese di Foresta. Il sequestro viene effettuato a seguito di un’attività d’indagine

coordinata dal procuratore capo di Castrovillari Eugenio Facciolla e dal proprio sostituto Giovanni Tedeschi. L’inchiesta ha riscontrato la mancanza, da parte dei soggetti responsabili della struttura, d’una corretta organizzazione finalizzata alla cura degli animali che vi si trovano ricoverati. Nove le persone che risultano indagate a vario titolo.

 

 

Di admin