Inseguimento ad alto rischio, a Sibari, da parte dei carabinieri: un fuoristrada Nissan Patrol non si ferma all’alt imposto da una pattuglia stradale e i militari si mettono sulle tracce dell’uomo

un pregiudicato 36enne del luogo che tenta invano la fuga. Il conducente preme l’acceleratore tanto da finire in un burrone nei pressi di contrada Bruscate. I militari fermano l’uomo e gli stringono le manette ai polsi. L’auto è risultata rubata ad Acri.

 

 

Di admin