Una coppia di coniugi si trova ricoverata in osservazione presso il Pronto soccorso del presidio ospedaliero “Nicola Giannettasio” di Corigliano Rossano per un sospetto avvelenamento da funghi.

Marito e moglie, entrambi rossanesi, nella mattinata di ieri avevano acquistato dei funghi a base dei quali avevano preparato il loro pranzo. Ma nel pomeriggio tutt’e due hanno incominciato ad avvertire forti malesseri alll’apparato digerente. Da qui la loro stessa decisione di recarsi in Pronto soccorso dove ora vengono tenuti sotto stretta osservazione da parte di medici e sanitari.

 

 

 

Di admin