All’improvviso, l’illuminazione. “Vorrei delle ali grandi per volare… la mia vita è vuota”. È una bella donna, giovane, ricca. Ha una bella famiglia, come si dice in questi casi. Veste griffata, viaggia, cresce i suoi figli e in giro, quando è in giro, non dimentica mai il sorriso di circostanza. Cosa le manca? Le ali, appunto. Chi sa dove vuole volare, la bella signora. Il guaio è che lo racconti a un perfetto sconosciuto. Si abbandona a una chat di Facebook e ci vuole poco per… spogliare la giovane infelice. Che non si ferma più.

Non la capiscono, non l’apprezzano, non le danno spazio, non la lasciano libera di esprimersi. Allora ci sta Facebook. E qualche sconosciuto con cui lasciarsi andare. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

 

Di admin