Nominati con decreto del ministro della Giustizia Andrea Orlando lo scorso 19 ottobre, a giorni approderanno alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Castrovillari guidata dal procuratore Eugenio Facciolla (foto), due nuovi sostituti procuratori. I due nuovi magistrati inquirenti assegnati a Castrovillari rispondono ai nomi di Mauron Gallone e Giovanni Tedeschi. Complessivamente, il ministro Orlando ha assegnato alla Calabria ben 23 nuovi magistrati di fresca nomina.

Ed è la prima volta nella storia della Repubblica che un ministro della Giustizia abbia firmato, in una sola volta, un numero tanto consistente di decreti di nomina per giovani magistrati tutti destinati ad una sola regione. 

I due nuovi sostituti Mauron Gallone e Giovanni Tedeschi vanno ora ad aggiungersi ai colleghi Luigi Spina, Silvia Fonte-Basso, Giuliana Rana, Valentina Draetta, Antonino Iannotta, Simona Manera ed Angela Continisio. L’organico della Procura castrovillarese che estende la sua giurisdizione sui due vastissimi comprensori del Pollino e della Sibaritide adesso comprende il procuratore capo e nove magistrati. Dieci complessivamente. Pieno organico, tuttavia insufficiente perchè la Procura abbia, oltre alla figura del procuratore, pure quella del procuratore aggiunto. 

Un organico cui va ad aggiungersi quello dei dieci vice procuratori onorari in servizio presso la stessa Procura castrovillarese: Annamaria Aragona, Francesco Calderaro, Maria Grazia Calliò, Florindo Ferraro, Mirella Raffaella Gabriele, Raffaella Mancini, Cristina Minasi, Leonardo Muraca, Paola Napolitano e Teresa Tucci.

 

Di admin