Lunedì 19 giugno scorso tra la Sala del Gonfalone ed il Salone dei Marmi del Palazzo di Città di Salerno s’è celebrata la costituzione del comitato cittadino della Lega italiana dei diritti dell’uomo (Lidu), associazione, la più antica, fondata nel 1919 dallo storico sindaco di Roma Ernesto Nathan, impegnata a diffondere la conoscenza e l’applicazione della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo approvata a Parigi il 10 dicembre del 1948 e della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea proclamata a Nizza il 7 dicembre del 2000. All’appuntamento era presente, tra altre numerose personalità del mondo giuridico e politico, il presidente nazionale della Lidu Antonio Stango, esperto dei diritti umani il quale vanta numerose collaborazioni con organizzazioni internazionali non governative come Non c’è pace senza giustizia e Federation for Human Rights.

La Lidu da tempo opera anche attraverso l’attivazione di comitati territoriali autorizzati dallo stesso presidente nazionale, e proprio da una sua volontà è stato costituito il comitato provinciale salernitano, annunciato in occasione dell’inaugurazione del nuovo sito ufficiale della Lidu nazionale presso la Camera dei Deputati a Roma. All’assemblea costitutiva hanno preso parte, tra gli altri, l’avvocato Dario Barbirotti, l’avvocato Giovanni Falci, il presidente dei giovani giuristi vesuviani Salvatore Del Giudice, il professor Armando Lamberti, ordinario di Diritto costituzionale all’Università di Salerno, il presidente dell’Ordine degli avvocati di Salerno Amerigo Montera, il direttore del Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università di Salerno Sergio Perongini, il presidente della Camera penale di Salerno Michele Sarno, i parlamentari Guido Milanese e Michele Ragosta, l’avvocato Silverio Sica e l’avvocato Salvatore Sisca, quest’ultimo noto penalista di Corigliano Calabro ed appartenente al foro di Castrovillari.

Tra gl’interventi più interessanti della giornata – breve ma ricchissimo di svariati spunti di riflessione – proprio quello del penalista nostro conterraneo. Sisca è stato eletto segretario della Lidu di Salerno alla cui presidenza è salita l’avvocato Fiorinda Mirabile ed in qualità di tesoriere l’avvocato Dario Barbirotti. (nella foto, da sinistra verso destra, Stango, Mirabile, Sisca e Barbirotti) 

 

ASCOLTA INTERVENTO AVV. SISCA

Di admin