103 indagati. Tra questi, i loro avvocati difensori e quelli delle numerose parti offese riconosciute, l’udienza preliminare fissata presso il Tribunale di Castrovillari (foto) s’annuncia affollatissima. È il giudice Carmen Ciarcia ad avvisarli uno ad uno in questi giorni attraverso gli ufficiali di polizia giudiziaria all’uopo delegati, i quali stanno notificando a tutte le parti l’atto col quale si darà il via alla prima seduta d’una udienza preliminare che certamente non andrà per le vie brevi. Così, il prossimo 21 giugno si ritroveranno tutti faccia a faccia con lo stesso gup Ciarcia e col pubblico ministero Silvia Fonte-Basso. Il procedimento in questione è uno dei tre filoni della maxinchiesta battezzata dai magistrati inquirenti “Medical market” e che, negli altri due, coinvolge numerose altre persone. Questo è il filone che riguarda decine e decine di truffe che sarebbero state perpetrate e consumate ai danni di private compagnie assicurative italiane ed estere. Attraverso la fantasiosa “invenzione” di sinistri stradali, che sarebbero risultati ovviamente tutti falsi.

Protagonisti attivi numerosi avvocati con studi nella Sibaritide – perlopiù a Corigliano Calabro ed a Rossano – e in alcuni centri del Crotonese, numerosi e noti medici di pubblico pronto soccorso e non solo e numerosissimi automobilisti i quali – una volta incassati i risarcimenti assicurativi – molto spesso dividevano quello che il pm ritiene il “maltolto” con gli stessi avvocati che avrebbero istruito le pratiche dei pretesi risarcimenti e gli stessi compiacenti medici che si sarebbero adoperati attraverso la redazione di referti fasulli o alcune volte taroccati e gonfiati.

Ecco l’elenco completo degl’indagati – tutti e a vario titolo accusati di falso e truffa aggravati – sui capi dei quali pende la richiesta di rinvio a giudizio da parte del pm Fonte-Basso: Cosimo Arnone, Cosmo Avato, Maria Barretta, Francesca Berardi, Florica Bornescu, Marco Pasquale Brogno, Sergio Antonio Brogno, Antonio Cappa, Francesco Caruso, Giovanni Castagnaro, Luigi Cavallo, Pietro Cavallo, Vincenzo Corda, Cosimo Corrado, Salvatore Corso, Angela Curatolo, Immacolata Curino, Antonella Curto, Santo Curto, Thiam Dame, Angelo De Luca, Giuseppe Leonardo De Luca, Mariangela De Luca, Tommaso De Santis, Cosimo Dima, Giuseppe Di Paola, Maria Donato, Irene Falcone, Fabio Fanelli, Esterina Ferraro, Maria Ferrazzo, Sergio Garasto, Valentina Garofalo, Massimo Ginese, Anna Iacino, Massimo Lavigna Curcio, Maria Le Pera, Cristian Lo Feudo, Massimiliano Lo Feudo, Domenico Londino, Francesco Londino, Nicola Londino, Tonino Londino, Rosa Londino, Bina Maria Luzzi, Giuseppe Malfarà, Luca Marchese, Fausta Marchio, Vincenzo Marchio, Luigi Marino, Pamela Marrazzo, Gennaro Melsa, Antonio Miletta, Angela Montalto, Niang Bouyo, Natale Leonardo Piro, Maria Pace, Fabio Pagnotta, Giuseppe Pagnotta, Pasquale Pagnotta, Carmelina Pappadà, Mario Pellegrino, Cristina Pellicorio, Maria Isabella Petrone, Giuseppe Policriti, Manuele Pollizzi, Giovanna Provveduto, Vincenzo Rimola, Luciano Ruberto, Mariano Salerno, Simona Salerno, Maria Santoro, Roberta Santoro, Paolo Enrico Santoro, Damiano Schiavello, Vincenzo Schipani, Anna Serravalle, Marilena Sisca, Cosimo Semeraro, Bombina Spataro, Filomena Spataro, Natale Spataro, Rosa Spataro, Giuseppina Spinelli, Fifina Sposato, Maria Luisa Sposato, Maria Tocci, Teresa Visciglia, Mario Viteritti, Ciro Vivacqua, Giovanni Pietro Putortì, Anna Santo, Francesca De Simone, Francesco Sammarro, Maria Carmela Sprovieri, Giorgio Sammarro, Luigi Lauro, Giuseppina Meringolo, Pietro Nunzio Aquilino, Elena Immacolata Romio, Simona Cimino, Michele Palermo, Gaetano Mingrone.  

 

Di admin