Esprimo dolore per la prematura ed improvvisa scomparsa dell’ispettore emerito del Ministero dell’istruzione, università e ricerca, Francesco Fusca, dinamico uomo di cultura della Sibaritide, il quale fu direttore didattico della mia scuola elementare, ben oltre un trentennio fa. 

L’avevo incontrato nella nostra comune edicola pochi giorni addietro, ed avevamo piacevolmente chiacchierato intorno al clima ovviamente caldo di queste giornate estive.

Proprio ieri avevo incontrato il suo adorato figlio Johnny, mio collega ed amico, cui esprimo vicinanza ed affetto unitamente alla madre, la professoressa Clelia Rimoli, anch’ella donna impegnata nel mondo della cultura locale. 

Di admin